le pagelle Juve-Napoli 4-3,

Tutto il mondo del calcio Napoli
Rispondi
mixazzurro
Livello 10
Livello 10
Messaggi: 2923
Iscritto il: 20/06/2016, 20:47

le pagelle Juve-Napoli 4-3,

Messaggio da mixazzurro » 02/09/2019, 11:56

Juve-Napoli 4-3, le pagelle: disastro Kouly, rovina il rimontone ispirato dal Chucky! Bene Di Lorenzo, giù Allan



Meret 6,5 - Non ha particolari colpe sui gol. Quasi riesce a toccare sul primo, evita l'imbarcata nel momento di difficoltà salvando in uscita su Khedira con grande tempismo. Una prodezza invece per alzare sulla traversa il missile di Douglas Costa.

Di Lorenzo 7 - Anche sotto di tre gol, è tra i più positivi del Napoli. Da quella zona parte Ronaldo che raramente riesce a superarlo ed è costretto a lanciare i compagni ed a lasciarsi anche a qualche protesta verso l'arbitro. Prezioso sul gioco aereo e nelle diagonali difensive, firma il 3-3 vanificato da Koulibaly.

Manolas 6,5 - Non ha responsabilità sui gol, non manca qualche errore in impostazione e non sembra avere ancora la sua solita velocità. In mischia rimette il Napoli in partita nel punteggio e dal punto di vista mentale.

Koulibaly 4,5 - Sfortunato nel colpire male sull'autogol, ma condanna alla sconfitta la sua squadra. Malissimo sul secondo gol, facendosi beffare da Higuain, ma anche sul terzo restando nella terra di nessuno. Esce spesso con troppa foga, rompendo la linea difensiva.

Ghoulam 5,5 - Non manca la spinta a sinistra, dando grande ampiezza, ma non con l'intensità giusta e senza grande assistenza da Insigne. Soffre in fase difensiva.

(dal 45' Mario Rui 6,5 - Non riesce ad accorciare in tempo sul terzo gol, ma insieme a Lozano cambia la gara trovando tante combinazioni sull'out mancino)

Allan 5,5 - Meglio rispetto a Firenze, ma comunque lontano parente del vero Allan. Sfiora il gol, ma è in difficoltà nel portare la giusta pressione e spesso gira a vuoto

(dal 74' Elmas 6 - Entra con personalità, fin troppa, che sfocia in alcuni interventi sopra le righe. Su uno di questi, purtroppo, nasce l'autogol di Koulibaly)

Zielinski 6 - Nella ripresa in posizione avanzata riscatta il brutto primo tempo. Sul primo gol riesce anche a raggiungere Douglas Costa, per poi farsi beffare in dribbling. Nella ripresa col baricentro più alto ispira l'azione e serve l'assist che Lozano deve spingere in rete.

Callejon 6 - Partita di sacrificio nell'offrire il raddoppio interno a Di Lorenzo su Ronaldo. In fase propositiva non ha grande assistenza, nel primo tempo non trova i collegamenti con Insigne e Mertens, ma con l'ingresso di Lozano migliora anche lui. Tagliatissima la punizione che porta al 3-3.

Fabiàn 5,5 - Brutto primo tempo, non trovando mai i tempi di gioco e gli spazi giusti dietro Mertens. Nella ripresa, come tutta la squadra, cresce alla distanza, potendo anche guardare la porta ed ispirare la manovra aprendo bene sugli esterni.

Insigne 5 - Soffre, come tutta la squadra, nel primo tempo. Quando ha la possibilità di spingere la transizione forse tiene troppo palla, spesso andandosi a chiudere

(dal 45' Lozano 7 - Alla prima palla pericolosa, attaccando la porta e dettando l'assist, riapre la partita. Dà un'altra consistenza e pericolosità all'attacco, sfuggendo via anche nello stretto con la sua velocità)

Mertens 5 - Fatica ad entrare nel match. Chiuso tra i centrali della Juventus, tocca pochi palloni (19 complessivamente, gli stessi Meret). Nella ripresa le cose non vanno poi tanto meglio.

Rispondi